Lo studio Bazzoli Mainetti Treccani coagula le diverse competenze odontoiatriche in una realtà professionale animata da una visione moderna, ergonomica ed efficace.
L'architettura fisica della struttura rispecchia quella ideativa di chi l'ha immaginata, pensata e realizzata.
I quattro livelli operativi, che corrispondono ad altrettanti piani nell'edificio, sono improntati all'efficienza ed alla linearità: spazi ampi, correttamente illuminati ed accoglienti consentono l'armonioso svolgersi dell'attività, agevolando gli operatori e confortando i pazienti.
Il sistema nervoso organizzativo è naturalmente costituito da un'informatizzazione completa dello studio, che integra le informazioni provenienti dalle diverse articolazioni (segreteria-accettazione,igiene, conservativa, protesi chirurgia, radiologia) sviluppando filiere di lavoro fluide e logicamente concatenate. Ogni paziente viene accolto, sottoposto alla prima visita ed, una volta delineato il piano di trattamento iniziale, inserito in un percorso terapeutico ben scadenzato, che lo porterà alla guarigione.
Gli operatori dello studio sono correttamente formati all'espletamento delle rispettive competenze, oltre a possedere specifici concetti di integrazione delle attività all'interno del team che fluidificano i percorsi operativi. La tecnologia a servizio dello studio è lo stato dell'arte e consente ai pazienti un trattamento a 365 gradi "in-house": la radiologia digitale, corroborata da panoramico e tac cone-beam permette indagini ed approfondimenti diagnostici completi ed immediati. Cifra caratterizzante è la filosofia di chi vi opera, costantemente affacciata all'evoluzione, al miglioramento ed alla soddisfazione propria e dei propri pazienti.