RONCOPATIA

La roncopatia cronica o russamento cronico patologico è un quadro sintomatologico caratterizzato da un russare discontinuo, a volte con forte rumorosità accompagnato da disturbi della respirazione o da sonno disturbato. Nei casi più gravi sono presenti delle vere e proprie apnee notturne OSAS causa di disturbi sistemici anche gravi.
Da un punto di vista anatomico è dovuta alla perdita di tono dei muscoli del palato molle, compresi quelli dell'ugola.

Per trattare tale disturbo, in alternativa all'intervento chirurgico si può optare per una scelta molto più confortevole, consistente nell'applicazione del bite, cioè di un dispositivo che mantiene un assetto del cavo orale tale da attutire il rumore del russamento. La realizzazione del bite, però, richiede la competenza di un esperto di ortognatodonzia, in grado di produrre un dispositivo personalizzato e di regolarlo ad hoc per le esigenze del paziente.